Coats pronto a cedere la divisione Fashion

Secondo fonti vicine al gruppo tessile inglese Coats plc, la società ha incaricato una banca di investimenti di gestire la cessione della propria divisione Fashion Retail che comprende i marchi Jaeger e Viyella. Patrick Handley, un portavoce della Coats di Uxbridge, ha spiegato che la società non potrà rilasciare commenti sulla questione fino alla prossima settimana, quando comunicherà i risultati provvisori. Voci sul progetto di cessione dei due marchi da parte di Coats sono cominciati lo scorso anno, quando la società ha reso noto abbastanza chiaramente che i concept Jaeger e Viyella non rientravano nella propria stratgia di lungo termine e che la dismissione era perciò soltanto una questione di tempo. Gli analisti di Londra ritengono che la vendita dei due brand potrebbe fruttare circa 78,5 milioni di euro. L'operazione concluderebbe la ristrutturazione del gruppo, processo iniziato lo scorso anno con l'obiettivo di concentrare l'attività sul business più redditizio dei filati. Nel 2001, i filati hanno contribuito per 937,9 milioni di sterline al fatturato complessivo della sociatà, pari a 1,2 miliardi di sterline. La divisione Fashion Retail ha registrato una perdita di 2,5 milioni di sterline su un giro d'affari complessivo di 155,7 milioni di sterline.
ed
stats