Coccinelle inaugura a Tel Aviv

Con il nuovo monomarca di Tel Aviv, all'interno dell'esclusivo G Zameret Boutique Mall aperto recentemente in una delle zone residenziali più eleganti della città, Coccinelle fa il proprio ingresso nel mercato israeliano. Fra gli ospiti presenti all'inaugurazione del punto vendita anche Dalia Rabin-Pelossof, la figlia dell’ex primo ministro Yitzhak Rabin.
All'interno del monomarca di circa 40 metri quadri, il 79esimo nel mondo per il brand di borse, scarpe e accessori, l'immagine minimal che accomuna tutti i negozi Coccinelle è arricchita da dettagli e materiali raffinati come l'incrocio di listelli grigio scuro per i pavimenti, l'acciaio lucido per i supporti, i legni gloss per l’arredo e gli specchi fumé.
Come sottolinea Angelo Mazzieri, a.d. e presidente dell'azienda di Sala Baganza, nel parmense, il dinamismo e la modernità di un centro cosmopolita come Tel Aviv è in perfetta sintonia con l'identità e i valori del marchio, fondato nel 1978 e precursore nel proprio ambito del concetto di lusso accessibile.
a.b.
stats