Coccinelle: una capsule collection con Kostas Murkudis

Debutto nella capitale tedesca, in occasione della fashion week al via il 20 gennaio, per una capsule collection commissionata da Coccinelle al designer berlinese Kostas Murkudis. L'azienda italiana di pelletteria non è nuova a questo genere di partnership: da tre anni, infatti, si avvale della collaborazione di Barbara Hulanicki, fondatrice dello storico marchio Biba, per una limited edition di borse.
L'esordio, previsto per il 20 gennaio (ma le proposte saranno presentate anche all'interno del salone Premium), è un segnale dell'interesse di Coccinelle per la Germania, territorio dove è attivo un monomarca a Colonia. I prezzi non saranno propriamente "popolari" (si posizioneranno al di sopra della media della linea Coccinelle), "perché sono accessori che richiedono lavorazioni complesse", ha detto Angelo Mazzieri, a.d. della realtà inserita nell'orbita di Antichi Pellettieri (Mariella Burani Fashion Group). Tuttavia, il target di riferimento sarà, come per Coccinelle, "la donna che lavora, attenta all'estetica ma anche alla funzionalità".
Nel curriculum di Murkudis spiccano esperienze presso Joop, Helmut Lang, Schiesser, Diesel e Johnston Cashmere, oltre a una linea con il suo nome.
sf
stats