Colette si fa il "lifting" e apre un temporary shop con Gap a New York

Tempo di restyling per Colette: il celebre concept store parigino di rue Saint-Honoré ha infatti chiuso i battenti da qualche giorno e li riaprirà il 25 agosto, sfoggiando un look nuovo di zecca firmato dall'architetto giapponese Masamichi Katayama e dal suo studio Wonderwall. Le novità non finiscono qui: dal 6 settembre al 5 ottobre la boutique andrà per la prima volta in trasferta a New York con un temporary shop.
Il negozio newyorkese sarà allestito presso il punto vendita Gap, tra la 54esima e la Quinta Avenue, e riprenderà lo spirito e il layout di quello francese: in primo piano alcune limited edition come gli occhiali realizzati insieme a Oakley, le giacche Starter, gli orologi di Hello Kitty e, naturalmente, una collezione di T-shirt messe a punto per Gap, personalizzate da artisti parigini e americani. Non solo. Alcuni pezzi storici del retailer statunitense si presenteranno in questo contesto in una versione inedita: per esempio, il trench reinventato dall'artista André e le denim jacket customizzate da Olympia Le Tan. Ampia la scelta di oggettistica e complementi d'arredo: candele, profumazioni per l'ambiente, cd e souvenir molto speciali, ideati ad hoc da Kuntzel + Deygas.
Tutte queste proposte troveranno spazio, dal 25 agosto, anche nel rinnovato Colette nella capitale francese, che punta su alcuni cambiamenti sostanziali: innanzitutto, un ripensamento del pianterreno, ampliato in modo da ospitare, oltre a dvd, proposte hi-tech, libri, riviste, accessori e segnatempo, anche lo streetwear di ricerca e corner dedicati a brand quali Alife, A bathing ape, Billionaire boys club/Ice cream e Original fake.
Al primo piano si posizionerà l'abbigliamento uomo e donna, che come di consueto mescolerà marchi famosi e non, insieme all'area bellezza, a un "candles bar" e a una zona per eventi e progetti temporanei. Sempre presente il Water bar, che però a sua volta si farà più bello e funzionale. L'ondata di cambiamento "travolgerà" anche il sito www.colette.fr, già ora un concentrato di creatività e destinato a riservare numerose sorprese, tra cui una sezione per l'e-shopping.
Una comunicazione di servizio: in attesa del reopening, fissato per il 25 agosto con una mostra del fotografo e video-artista Sølve Sundsbø, gli acquisti continuano all'interno di una "Colette superette" parcheggiata di fronte al negozio, al 213 di rue Saint-Honoré.
a.b.
stats