Con New York e San Paolo Superga fa il bis di aperture

Bis di aperture per Superga a livello internazionale. Ieri è stato inaugurato il primo monomarca newyorkese nel cuore di Soho mentre il 28 maggio è stata la volta di San Paolo, nel quartiere di Marginal Pinheiros.
Lo store di New York è ubicato al civico 78 di Crosby street, nel Soho Cast Iron Historic District, un complesso di 650 metri quadrati costruito nel 1867, nato come negozio e magazzino. Il design dello spazio presenta gli elementi architettonici tipici di una biblioteca per accogliere la gamma completa delle collezioni Superga, mentre la capsule collection "The Row per Superga", disegnata da Mary Kate & Ashley Olsen, è accolta in ua sorta di galleria.
"L'avvio del primo negozio della label nel quartiere di Soho rappresenta una fondamentale strategia commerciale, che condividiamo con Steve Madden (distributore in esclusiva di Superga in Stati Uniti, Canada e Messico, ndr) - ha dichiarato Franco Spalla, amministratore delegato di BasicNet, cui fa capo il marchio torinese -. Sono fiducioso che il suo successo aumenterà la presenza di Superga negli Stati Uniti e questo sarà il primo di molti negozi monomarca che si apriranno in Nord America".
Lunedì scorso si è festeggiato l'opening del primo avamposto a San Paolo, uno spazio nel centro commerciale Cidade Jardim, situato in avenida Magalhães de Castro, uno dei department store più grandi della città. L'accordo con Brands House, il licenziatario locale, siglato lo scorso anno, prevede la distribuzione della label attraverso monomarca e plurimarca, su tutto il territorio brasiliano. Il marchio è già presente da tempo nel Paese nei canali wholesale.
c.me.
stats