Confermate le voci sull’acquisizione di Barneys da parte di Jones Apparel

Il produttore di abbigliamento e calzature americano Jones Apparel ha firmato un accordo definitivo per l'acquisizione del retailer di lusso statunitense Barneys per la cifra 400 milioni di dollari (pari a 310,2 milioni di euro).
La Jones Apparel ha spiegato che l'operazione è in linea con la sua strategia di diversificazione attraverso acquisizioni.
Barneys, con i suoi 21 store, era stata ufficialmente posta in vendita dalla Whippoorwill Associates e dalla Bay Harbor Management alla fine dello scorso giugno.
Il management di Barneys, compreso il ceo Howard Socol, verrà riconfermato dalla nuova prorietà.
fi
stats