Cosmoprof: il mondo della bellezza protagonista a Bologna

È iniziata nel capoluogo emiliano la 43esima edizione del salone dedicato al beauty: nei padiglioni del quartiere fieristico espongono fino al 19 aprile 2.254 aziende specializzate, di cui 1.325 straniere, provenienti da 65 Paesi.
Tra le novità di questo appuntamento, organizzato da SoGeCos, figurano il nuovo spazio Nature Green-Volution, con realtà selezionate che presentano prodotti certificati, e il Visionary Men, un progetto con le “voci protagoniste” di specifiche sezioni merceologiche del mondo beauty, ossia uomini e donne il cui nome è legato a una storia di successo, che ha rivoluzionato il mercato. L’area spa, per esempio, è rappresentata da Andrew Gibson (direttore della divisione spa del Mandarin Oriental Group), la profumeria da Christine Nagel (naso rinomato per l’ideazione di fragranze di lusso e direttore creativo di Frangrance Resources) e il côté hair da John Nollet (lo stilista “nomade” che crea le acconciature per le star del cinema).
Per domani, inoltre, è stata indetta la giornata nazionale della bellezza (Beauty Day), con eventi in fiera e nelle profumerie di tutta Italia.
a.t.
stats