Cotton Council International: nomina ai vertici e un nuovo "Buyers tour" in Colombia

Cambio della guardia ai vertici di Cotton Council International: Allen A. Terhaar cede la poltrona di executive director a Kevin Latner, continuando a collaborare con l'ente di promozione e tutela dell'etichetta Cotton Usa come consulente. Intanto è stata fissata la data del prossimo "Buyers tour", in Colombia dal 23 al 25 aprile.
Nel curriculum di Latner, plurilaureato presso l'Università della California, spicca un'esperienza di 15 anni nel servizio diplomatico dell'Usda Foreign Agricultural Service, di cui cinque trascorsi a Washington come economista, quattro a Tokyo in veste di funzionario e due a Pechino, prima di stabilirsi a Chengdu con l'incarico di direttore dello U.S. Agricultural Trade Office presso il consolato statunitense di questa città. Sempre a Pechino, il manager ha lavorato per l'U.S. Grains Council, associazione statunitense a cui aderiscono agricoltori, commercianti ed esportatori di cereali.
Fondato nel 1956, il Cotton Council International (Cci) ha il compito di diffondere nei territori d'oltreoceano i prodotti realizzati con cotone americano. Tra i numerosi servizi offerti vanno segnalati gli studi sul settore e sul consumatore: in particolare il Global Lifestyle Monitor, a cadenza biennale, focalizzato sulle abitudini d'acquisto in fatto di abbigliamento e biancheria per la casa in vari Paesi, tra cui il nostro. La presentazione dei risultati più recenti di questa ricerca costituirà l'occasione per il primo viaggio in Italia di Latner con il nuovo ruolo, in programma a fine maggio. Circa un mese prima è in calendario l'ennesima tappa dei "Buyers tour", grazie ai quali Cci crea un ponte tra i produttori di ogni parte del mondo e possibili committenti occidentali.
Questa volta si parte per Bogotà, in Colombia, dove dal 23 al 25 aprile si susseguiranno incontri tra fornitori di tessuti e capi finiti locali - ma anche messicani e dell'America centrale, peruviani e statunitensi - e un panel di buyer qualificati. "L'America Latina - ha commentato Stephanie Thiers-Ratcliffe, international marketing manager di Cci - è una zona di particolare interesse per retailer e brand europei, grazie agli accordi commerciali con questo continente".
a.b.
stats