Crack Fin.part: l’ex presidente Ubaldo Livolsi rinviato a giudizio

La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio di Ubaldo Livolsi. Il reato ipotizzato è concorso in bancarotta fraudolenta nell’ambito del fallimento (avvenuto tre anni fa) di Fin.part, la holding della moda di cui il manager è stato presidente e tra i cui marchi figuravano Frette, Cerruti e Moncler.
Insieme con Livolsi, il pm Luigi Orsi ha chiesto di portare a processo anche Michele Carpaneda (ex consigliere di Fin.part) e alcune figure di spicco della Banca Popolare di Intra, all’epoca molto vicino al gruppo tessile.
L’udienza preliminare inizierà il prossimo 11 giugno.
m.g.
stats