Cwf: stop alla licenza del childrenswear firmato Kenzo

Dopo dieci anni, si rompe il sodalizio tra il gruppo francese Children Worldwide Fashion (Cwf) e Kenzo per quanto riguarda la collezione bimbo e bimba: la collaborazione terminerà infatti con l'autunno-inverno 2006/2007.
La cessazione della licenza fa parte di un più ampio cambiamento in atto all'interno della società d'Oltralpe, che recentemente ha annunciato l'avvio, a partire dalla primavera-estate 2007, di una partnership con Marithé+François Girbaud per una linea al femminile destinata alla fascia quattro/16 anni. Dall'autunno 2006 sarà inoltre lanciato, per ora esclusivamente in Nord America, il childrenswear firmato Fcuk. In virtù di questi progetti, viene messa la parola fine anche alla licenza Nike per il segmento tre mesi/16 anni, la cui ultima stagione è la primavera-estate 2006.
Nel portafoglio marchi di Cwf, a parte Kenzo in arrivo e Nike in uscita, risultano dunque sei nomi: Burberry, Dkny, Elle, Fcuk (French Connection), Marithé+François Girbaud e Timberland. Ma la "famiglia" del colosso dell'abbigliamento under-16 potrebbe estendersi, almeno secondo quanto lasciano intendere i vertici in un comunicato stampa, senza tuttavia entrare nel dettaglio.
a.b.
stats