Da Isetan Italia protagonista, mentre Mitsukoshi ridimensiona il business

Isetan Mitsukoshi Holdings chiuderà, entro la prima metà del 2009, alcuni store a insegna Mitsukoshi. Fra questi, il punto vendita di Ikebukuro, zona nord di Tokyo, ma anche vetrine minori sparse sul territorio e negozi all’estero. Nel Giappone afflitto dal rallentamento dei consumi non mancano le iniziative promozionali: domani parte "Amare l’Italia" da Isetan a Shinjuku.
Secondo quanto riportato dalla stampa giapponese, dopo la fusione avvenuta lo scorso aprile fra i grandi magazzini Isetan e Mitsukoshi, il nuovo gruppo - ora la più grande catena di department store sulla piazza nipponica - ha rivisto sensibilmente la geografia distributiva di Mitsukoshi, a partire dal network domestico: insieme allo spazio di Ikebukuro, chiuderanno i battenti il punto vendita di Kagoshima (sull’isola di Kyushu), quelli all’interno dei centri commerciali Aeon a Musashi-murayama (periferia occidentale di Tokyo) e a Natori (provincia di Miyagi), i negozi minori dell’insegna a Kamakura e Morioka. All’estero, in un primo momento cesseranno l’attività gli avamposti di Londra, Roma, Parigi e Madrid; seguiranno poi i tre presenti in Germania.
In agosto le vendite dei department store in Giappone (fonte: Japan Department Store Association), a parità di perimetro distributivo, sono crollate del 3,1% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno: crisi economica, aumento dei prezzi del cibo e dell’energia, la caduta dei mercati finanziari hanno fortemente minato la fiducia dei consumatori e la loro propensione alla spesa.
Eventi e iniziative potrebbero riscuotere la stagnazione dei consumi: nel negozio Isetan di Shinjuku, ad esempio, da domani fino al 14 ottobre, si terrà un appuntamento importante legato al made in Italy (patrocinato dall’ambasciata italiana a Tokyo, dall’Istituto Nazionale per il Commercio Estero e dall’Enit): “Amare l’Italia”, una settimana di promozione dei prodotti del Belpaese, dai vini, agli alimentari, all’abbigliamento. Nello spazio dedicato ad apparel e accessori maschili, presso Isetan Men’s, gli special guest saranno Maurizio Marinella (noto per le cravatte) e Silvano Lattanzi (produttore di calzature da uomo), che prenderanno le misure dei clienti per creare i loro prodotti esclusivi.
d.p.
stats