Dal 1° luglio Alessandro Sartori sarà il nuovo direttore artistico di Berluti

Alessandro Sartori, dopo aver dato il suo addio al gruppo Ermenegildo Zegna presentando nei giorni scorsi la collezione primavera-estate 2012 di Z Zegna, approda da Berluti. La notizia circolava già tempo, ma l’ufficializzazione dell’incarico è arrivata solo ieri sera a Parigi durante una cena esclusiva al risotrante Stresa.
All’evento, hanno preso parte oltre allo stilista, Pietro Beccari e Antoine Arnault (rispettivamente chairman e ceo di Berluti) più una decina di giornalisti internazionali. Sartori ricoprirà l’incarico di direttore artistico del marchio che fa parte del gruppo Lvmh a partire dal primo luglio: dagli uffici di Parigi il designer avrà il compito di sviluppare in chiave total look il marchio italiano a partire dalla collezione per l'inverno 2012/13: "Fin dal 1895 - ha dichiarato il designer - Berluti è sempre stato il più prestigioso calzaturificio del mondo. La sua fama, la sua storia, e la qualità delle sue creazioni sono senza rivali nell'universo maschile. Sono fiero di essere stato scelto per sviluppare questa maison".
a.bi.
stats