Dal 2005 codice a barre a tredici numeri in tutti i negozi del mondo

Dal 1° gennaio 2005 verrà adottato su scala globale il bollino di controllo a 13 cifre, standard Ue. Stati Uniti e Canada dovranno dunque abbandonare il vecchio codice a 12 numeri, riprogrammando i software di identificazione. Il prossimo step? L’etichetta “intelligente”, per seguire il prodotto il tutto il suo corso.
La decisione è stata presa dopo lunga trattativa dall’European Numbering-Uniform Code Council e dall’Uniform Code Council, enti Ue e Usa che si fonderanno nel Gsl, organizzazione con sede a Bruxelles.
Il codice a barre a tredici numeri - che contiene informazioni e, dunque, elementi di controllo relativi al prodotto “scansiti” da sistemi a lettura ottica – potrebbe però essere presto soppiantato da una tecnica più avanzata: il Rfid Radio Frequency Identification), un sistema di identificazione elettronica che emette segnali radio a corto raggio. Un riconoscimento automatico della merce che snellirebbe le procedure di pagamento nei supermercati e che potrebbe fungere da valido sistema antitaccheggio.
a.t.
stats