Damiani alla conquista dell'India: il primo passo è una boutique a New Delhi

Damiani annuncia l'ingresso nel mercato indiano, con l'apertura di un monomarca all'Hotel Oberoi di New Delhi. Il layout del negozio trae spunto dalle atmosfere mediterranee, evocate dalle tonalità dell'oro, del bronzo e del rame, proponendo come leitmotiv anche il logo con la "D".
Il progetto è stato messo a punto da designer interni all'azienda, specializzata nel settore dell'alta gioielleria e orgogliosa di presentare creazioni tuttora realizzate interamente a mano, come insegna la tradizione del made in Italy. Nel nostro Paese, del resto, sono stati disegnati e costruiti tutti i mobili dello spazio.
"L'India - ha commentato Guido Damiani, presidente e a.d del Gruppo Damiani - è uno dei nuovi mercati emergenti e nel futuro sarà molto importante per la nostra strategia di espansione nelle nazioni asiatiche". "Qui i clienti hanno grande gusto - ha aggiunto - e sono in grado di distinguere la qualità, perché conoscono bene il comparto in cui operiamo: l'India, infatti, vanta una tradizione millenaria in questo ambito". Come anticipa l'imprenditore, l'avamposto all'Oberoi "sarà la nostra prima finestra in un territorio dove esiste già oggi un consumatore raffinato e alla ricerca dell'esclusività".
a.b.
stats