Dawidh Di Firmo nuova guida stilistica di Ballantyne

La firma del cashmere Ballantyne ha un nuovo direttore creativo. Si tratta del 34enne Dawidh Di Firmo, il cui esordio avviene con la collezione primavera-estate 2009, di scena da domani a Pitti Immagine Uomo e ai successivi appuntamenti moda di Milano, sia uomo che donna.
Nato a Treviglio (Bg), formatosi all’Accademia delle Belle Arti di Brera e successivamente presso le più rinomate griffe italiane (Prada, Bottega Veneta e Marni), Di Firmo ha il compito di potenziare il core business del marchio, valorizzando ulteriormente la maglieria in cashmere, ma anche di portare avanti parallelamente un lavoro mirato ad ampliare le collezioni, sia con capi di abbigliamento esclusivi, sia con accessori in pelle pregiata, che seguono il lancio della Diamond Bag.
Questa stagione Ballantyne ha messo a punto il progetto Heritage Edition, che rende omaggio al mito del cardigan rieditando capi storici dell’archivio della Casa fondata nel 1921 e rivisitandoli nelle vestibilità e nei colori. Nelle giornate di Pitti, questa parte di collezione viene presentata ufficialmente nella corte di Palazzo Antinori a Firenze.
Giovedì 19 è inoltre prevista l'inaugurazione del nuovo punto vendita del marchio in via de' Tornabuoni.
e.a.
stats