De Rigo Vision rinnova con Furla e scommette su Lanvin

Durerà per altri cinque anni la collaborazione tra il player di occhialeria De Rigo Vision - al Mido anche con la novità dell'intesa con Lanvin - e l'azienda di pelletteria Furla. Le due realtà hanno infatti annunciato il rinnovo fino al 2017 dell'accordo di licenza per il design, la produzione e la distribuzione su scala mondiale degli occhiali da sole e da vista Furla by De Rigo Vision.
Con l'occasione le parti hanno concordato di aumentare l'investimento in comunicazione, al fine di incrementare le vendite e garantire massima visibilità al prodotto, distribuito nei negozi di ottica e nei flagship store Furla in tutto il mondo.
Prossimo appuntamento, per l'eyewear Furla by De Rigo Vision, è il Mido, on stage da domenica al 13 marzo, che ospiterà "occhiali perfettamente in linea con le collezioni di borse e accessori dell'azienda bolognese, dedicate a una donna contemporanea ed elegante, che ama giocare e divertirsi con i colori e la propria femminilità".
Al salone di Rho-Pero sarà protagonista anche un'altra label entrata recentemente nel portafoglio di De Rigo Vision, Lanvin, la cui licenza è stata acquisita nel luglio scorso. I sunglasses hanno già fatto il loro debutto nei negozi a inizio anno, mentre il Mido sarà l'occasione per la première della gamma di montature da vista, nata sotto la guida del direttore creativo della griffe francese, Alber Elbaz.
a.t.
stats