Debutta lunedì lo store Armani Jeans in corso di Porta Ticinese a Milano

Giorgio Armani ha scelto corso di Porta Ticinese, una delle zone più trendy di Milano, per aprire un nuovo punto vendita Armani Jeans. Con questo store debutta il concept store firmato dagli architetti Massimiliano e Doriana Fuksas. Da scoprire anche l’Armani Jeans Caffè.
L’allestimento del nuovo monobrand - che si trova al civico 60 - è caratterizzato da una linea continua, flessa, fluida, in cui la materia è la sola protagonista e il disegno sottolinea semplicemente l’idea dello spazio, tralasciando qualunque riferimento alla geometria classica.
L’idea è quella di creare un concept molto particolare, ma adattabile a contesti sempre diversi, in cui l’unico elemento costante è il colore blu. Un telo di pvc per uso industriale infatti avvolge le pareti, ne segue l’andamento, si adatta allo spazio, nasconde i difetti ed esalta i pregi, proprio come fa un abito intorno al corpo.
Le pareti si trasformano in piani contrapposti, montati in sequenza come i frame di un video.
Il pavimento è in acciaio inox resinato, mentre l’illuminazione è giocata su tubi di plexiglas che trasportano la luce direzionata da specchietti in acciaio inox brillante. Infine l’Armani Jeans, primo nel suo genere, che offre un servizio modulato secondo le ore del giorno: breakfast, lunch e aperitivo dalle 18 in poi.
e.c.
stats