Decathlon Italia: Debray nuovo amministratore delegato

Cambio di poltrone ai vertici di Decathlon Italia: Philippe Debray, 39 anni, è stato nominato amministratore delegato dopo un anno di militanza nelle fila dell’azienda con il ruolo di direttore tecnico. Succede a Olivier Robinet, che lascia l’Italia dopo otto anni di attività.
Dopo aver rivestito ruoli importanti in Spagna, Argentina e Francia, Philippe Debray proseguirà il lavoro di consolidamento di Decathlon Italia. Presente in 22 Paesi del mondo con oltre 300 punti vendita e 25 mila collaboratori, Decathlon è uno dei leader a livello internazionale per la produzione di abbigliamento e attrezzature sportive.
In Italia, per la precisione, annovera un totale di 26 punti vendita, 1.200 e passa collaboratori, più di 22 mila metri quadri per il deposito logistico, 3 uffici di produzione dove operano oltre 50 tecnici. Nel nostro Paese si realizzano 13 milioni di articoli che rappresentano il 12% della produzione mondiale di Decathlon, assicurando un indotto di circa 2.500 posti di lavoro. Tra breve, ai punti vendita della penisola se ne aggiungerà un nuovo, in pieno centro a Milano: è fissata per il 10 settembre, infatti, l’inaugurazione del megastore in Largo Cairoli (per la precisione Foro Bonaparte 74/76).
c.me.
stats