Del Vecchio e Armani i Paperon de' Paperoni della moda nella classifica di Forbes

Salgono a 14 (da 10) i miliardari italiani, nella classifica 2005 compilata dalla rivista Forbes su scala mondiale. Nella lista, Leonardo Del Vecchio e Giorgio Armani svettano tra i super-ricchi della moda. Seguono, a parecchia distanza, i Benetton, Miuccia Prada e Mario Moretti Polegato.
Il presidente di Luxottica è infatti 44esimo, con beni stimati per un valore di 10 miliardi di dollari, mentre lo stilista piacentino è 158esimo, con un patrimonio di 4,1 miliardi di dollari.
La famiglia di Ponzano Veneto occupa, invece, la posizione 292, con 2,5 miliardi di dollari, condivisa con la stilista Miuccia Prada. Il patron di Geox è 350esimo: le sue ricchezze ammontano a 2,2 miliardi di dollari.
Leader della classifica degli italiani è Silvio Berlusconi (11 miliardi di dollari di patrimonio), retrocesso dalla 25esima alla 37esima posizione. Per il dodicesimo anno consecutivo, Bill Gates si riconferma l’uomo più ricco del mondo: le fortune del fondatore della Microsoft ammontano a 50 miliardi di dollari. Nei primi dieci, l’unico esponente della moda-lusso è il francese Bernard Arnault, al settimo posto con 21,5 miliardi.
Da fonti di stampa e d’agenzia emerge inoltre che la maggiore concentrazione di multimiliardari è negli Stati Uniti (371), mentre in Europa (196) si mettono in evidenza Germania (55) e Russia (33). Ben posizionata anche l’Asia-Pacifico (115) con il Giappone in testa (27). New entry dell’anno è la Repubblica Ceca, mentre le rentrée sono il Libano e la Nuova Zelanda. Nei prossimi anni, secondo Forbes, assisteremo all’emergere di nuovi ricchi dall’India e dalla Cina.
e.f.
stats