Di Risio verso Cavalli? Nulla di ufficiale, ma…

"Non facciamo commenti sui business in definizione", è la risposta che un portavoce di Clessidra dà alla domanda se Giancarlo Di Risio (nella foto), ex a.d. di Versace, sia stato cooptato dal fondo di private equity per occuparsi della Roberto Cavalli, con la quale Clessidra è in trattative per l’acquisto di una quota del 30%.
La notizia è uscita oggi sulla stampa quotidiana ma al momento non trova conferme ufficiali. Tuttavia, fonti vicine al manager danno come plausibile questa ipotesi. Giancarlo Di Risio avrebbe detto, tra l’altro, ai propri collaboratori, nei giorni successivi all’uscita da Versace, di non voler più lavorare per aziende a proprietà familiare. L’entrata di Clessidra nel capitale della Roberto Cavalli potrebbe assicurare le condizioni idonee a un suo coinvolgimento nella maison fiorentina, per la quale da tempo si parla della ricerca di un manager esperto.
e.a.
stats