Diane von Furstenberg: Jenden cede il testimone a Mispelaere

Quella in programma il 14 febbraio a New York sarà l'ultima sfilata in cui Diane von Furstenberg verrà affiancata dal direttore creativo Nathan Jenden: quest'ultimo, infatti, ha deciso di dedicarsi a tempo pieno alla linea che porta il suo nome, lanciata quattro anni fa. Al suo posto si insedierà Yvan Mispelaere.
Come riportano diversi media americani, la separazione tra la stilista e quello che per nove anni è stato il suo braccio destro è stata consensuale. Jenden ha espresso parole di gratitudine nei confronti di Diane - "che mi ha dato tanto, come io le ho dato tanto" -, la quale ha ricambiato assicurando che, in qualità di presidente del Cfda (la Camera della Moda statunitense), aiuterà il designer a sfilare a New York anziché a Londra come d'abitudine.
Dalla prossima primavera-estate a prendere le redini della maison sarà Yvan Mispelaere, nel cui curriculum spiccano le esperienze in Chloé ai tempi di Phoebe Philo e in Gucci, all'interno del team di Frida Giannini.
a.b.
stats