Diesel: una business unit per Diesel Black Gold

Diesel Black Gold d’ora in poi camminerà da sola. Dopo l’arrivo alla guida creativa del brand di Sophia Kokosalaki (il cui debutto è avvenuto durante la fashion week newyorkese di febbraio), Diesel annuncia la creazione di una business unit dedicata. Al timone della nuova divisione, nel ruolo di direttore generale, si insedia Andrea Baldo (nella foto, un modello Diesel Black Gold per l'autunno-inverno 2010/2011).
Da lungo tempo nello staff dei dirigenti dell’azienda di Molvena, Baldo ha ricoperto diversi incarichi all’interno del gruppo (occupandosi, tra gli altri, del lancio della sezione Intimate e Beachwear). Nella nuova funzione coordinerà un team internazionale, attivo nelle aree ricerca, sviluppo e commerciale.
Secondo step del progetto sarà la definizione di una distribuzione ad hoc per il marchio, con il restyling dei corner e shop in shop presenti nei più importanti department store del mondo e in selezionati negozi a insegna Diesel.
Come terzo passo verso l’affermazione della linea a livello worldwide, è in programma un fashion show riservato alla nuova collezione Diesel Black Gold per l’autunno-inverno 2010/2011, che avrà luogo a Tokyo il prossimo 12 aprile, alla presenza del patron di Diesel Renzo Rosso, Sophia Kokosalaki e importanti editor e buyer del Far East.
Diesel Black Gold è una collezione contemporanea fatta di capi casual, dove spiccano il cinque tasche in denim trattato, giacche in pelle trattata, abiti che abbinano tessuto e pelle, giacche dal taglio sartoriale con un tocco sportivo per lui.
”Crediamo che questa linea abbia nel suo dna tutti gli elementi di autenticità e il giusto atteggiamento per dialogare con i consumatori della prossima generazione, i ‘millennials’ – ha dichiarato Renzo Rosso -. Questo nuovo e forte team dedicato renderà possibile tutto ciò”.
a.t.
stats