Dividendo in calo per Benetton. Ad aprile si rinnova il cda

Il consiglio di amministrazione di Benetton Group ha approvato i risultati di bilancio del 2009 - un fatturato consolidato di 2,05 miliardi di euro (-3,6% sul 2008) e utili netti per 122 milioni (-21,3%) - e proposto un dividendo di 0,23 euro per azione, in calo rispetto alla cedola di 0,28 euro dell’esercizio precedente. Tra poco più di un mese termina il mandato dell'a.d. Caccia Dominioni.
L'ebitda della gestione ordinaria del gruppo di Ponzano Veneto si è attestato a 332 milioni di euro, in flessione del 5,9%, mentre l'ebit della gestione ordinaria è sceso a 229 milioni (-9,8%). I ricavi del primo trimestre del 2010, riporta una nota della società, sono previsti in linea con quelli del corrispondente periodo del 2009 (vedi anche fashionmagazine.it del 29 gennaio 2010).
All'assemblea dei soci del prossimo 22 aprile, in cui si rinnoverà il cda, sarà proposta la nomina a consiglieri di Franco Furnò e Biagio Chiarolanza, mentre in quella data terminerà l'incarico dell'a.d. Gerolamo Caccia Dominioni, il cui mandato ha naturale scadenza in occasione di questo appuntamento.
d.p.
stats