Domani al via la decima edizione del Mapic di Cannes

6.200 illustri rappresentanti del mondo degli investimenti immobiliari commerciali, provenienti da 52 Paesi del mondo, si incontrano, dal 17 al 19 novembre, al Mapic–The International Market for Retail Real Estate. Il salone - che quest’anno festeggia il suo decimo compleanno - è come di consueto ospitato all’interno del Palais des Festivals di Cannes.
Sono circa 760 gli espositori, 1.400 i retailer, 60 i master franchisee e almeno 300 gli investitori che vi prendono parte. Spiccano le partecipazioni da Medio Oriente, Federazione Russa, Cina, e per la prima volta, da Ucraina, Paesi Baltici e India.
300 il numero dei più importanti progetti che vengono presentati, per un totale di oltre 9 milioni di metri quadri di spazi retail.
Tra le varie zone dedicate, spiccano la Master Franchise Area e la Cities Area (riservata a tutti i progetti di rivitalizzazione dei centri città), oltre al nuovo The China Pavillion (con una significativa presenza di società cinesi, sia pubbliche sia private) e all’Indian Pavillion (che riunisce alcune aziende indiane).
Grande attesa, inoltre, per la nona edizione dei Mapic Awards: la sera del 18 novembre verranno premiati i retailer che hanno manifestato particolare dinamismo nel corso del 2004.
Non mancheranno, infine, i convegni focalizzati su tematiche di attualità: questa volta l’attenzione è rivolta ai mercati di Russia, Europa dell’Est e Cina, mentre il Cities Symposium (che affronta i problemi dello sviluppo urbano) è alla sua terza edizione.
Il salone è organizzato, come sempre, da Reed Midem.
e.c.
stats