Domani il convegno Pambianco–IntesaBci su "I nuovi scenari della moda"

I nuovi scenari della moda saranno al centro del convegno organizzato da IntesaBci e Pambianco Strategie d’Impresa in calendario domani, 14 novembre, presso l’hotel Four Seasons di Milano. Al meeting saranno presenti rappresentanti delle istituzioni e protagonisti della moda. “I nuovi scenari della moda. Quali riflessi sulle strategie degli stilisti e delle imprese” è il titolo, infatti, della giornata di studio promossa dall’istituto di credito - attivo con un desk specializzato nelle relazioni con i grandi gruppi della moda - e la società di consulenza strategica per il settore. Apriranno i lavori Gaetano Micciché, responsabile large corporate di Merchant Banking di IntesaBci, e Giovanni Bozzetti, assessore al turismo, moda e grandi eventi del Comune di Milano. Seguiranno gli interventi di Vittorio Giulini, presidente di Sistema Moda Italia, Gregorio De Felice, direttore del Servizio Studi di IntesaBci, che presenterà lo studio “La moda italiana nello scenario macroeconomico internazionale”, Mario Boselli, presidente della Camera Nazionale della Moda e, infine, Carlo Pambianco, presidente della Pambianco, che esporrà gli esiti di una ricerca su “Le strategie delle aziende della moda nei nuovi scenari di mercato”. La tavola rotonda del pomeriggio, moderata da Marco Panara, capo redattore di Affari&Finanza–La Repubblica, sarà aperta dall’intervento di Francesco Caputo Nassetti, direttore Global Relationship Banking nella Banca d’Affari di IntesaBci. Parteciperanno: Giovanni Burani (Mariella Burani Fashion Group), Diego Della Valle (Tod’s), Luigi Macaluso (Girard-Perregaux), Michele Norsa (Valentino-Marzotto), Renzo Rosso (Diesel) e Francesco Trussardi (Trussardi). Seguirà un dibattito con i partecipanti e la stampa. L’intervento dell’onorevole Mario Valducci, sottosegretario alle Attività Produttive, chiuderà i lavori della giornata.
e.a.
stats