Domani in pista a Maranello il progetto lifestyle di Ferrari

Sarà ufficializzato domani, a Maranello, il progetto life-style di Ferrari. Abbigliamento uomo e donna, childrenswear, pelletteria e oggettistica da regalo sono i prodotti sviluppati, che ora si punta a diffondere a livello mondiale.
“Con questa operazione puntiamo a crescere ma senza esagerare, mantenendo esclusività, qualità e passione”, spiega a fashionmagazine.it Antonio Ghini, direttore comunicazione del gruppo Ferrari-Maserati. A tal fine è stata creata una divisione, all’interno della Ferrari, che mira allo sviluppo del marchio, battezzata direzione brand development and partners mentre si punta all’inaugurazione di shop monomarca dove distribuirli. A oggi negozi Ferrari esistono a Maranello, Roma e negli aeroporti di Milano Malpensa e di Bologna. Ma presto nuove insegne brilleranno all’estero, a partire da Shanghai e Las Vegas.
Disegnata da un team interno di stilisti e gestita direttamente dalla Ferrari, la linea lifestyle si distingue dai prodotti Ferrari su licenza per il look e la funzione d’uso più urbana e formale. La collezione di abbigliamento realizzata dalla Fila, cui è in procinto di succedere dal 2005 la Puma, ha infatti un’immagine tecnica, anche nei capi rivolti al tempo libero. Si tratta dunque di realtà completamente diverse.
c.me.
stats