Domani sera a Taormina la cerimonia degli Oscar della moda

Jean-Paul Gaultier, Alberta Ferretti, Anna Molinari per Blumarine, Antonio Marras, Renzo Rosso: questi solo alcuni dei vincitori di La Kore, l’Oscar della moda che domani sera giunge alla sesta edizione. La premiazione, al Teatro Antico di Taormina, sarà trasmessa su Rai Uno la sera del 12 luglio.
Ispirata a una figura della mitologia greca simbolo di seduzione e bellezza, la manifestazione rappresenta un evento sui generis che, di volta in volta, viene ospitato in un luogo di particolare fascino della Sicilia: nel 2003 è stata la Valle dei Templi di Agrigento mentre questa volta tocca al Teatro Antico di Taormina, dove domani sera Milly Carlucci e Massimo Giletti consegneranno le “statuette” a personaggi di spicco del fashion internazionale individuati da una giuria di giornalisti ed esperti.
In particolare, Jean-Paul Gaultier si aggiudica l’Oscar alla carriera, Alberta Ferretti quello per la moda femminile, Anna Molinari per Blumarine quello per la collezione più di tendenza e Antonio Marras quello per il menswear e il womenswear. Ma non finisce qui.
L’elenco prosegue infatti con John Richmond in veste di miglior stilista straniero, Dean e Dan Caten per Dsquared primi per quanto riguarda la moda informale più originale, Renzo Rosso di Diesel per la popolarità abbinata alla ricerca, Custo Dalmau per la creatività, Angela Missoni per il rinnovamento dell’immagine e Nicola Del Verme come nuova proposta più interessante.
Altri riconoscimenti vanno poi a Pupi Avati, regista de "Il cuore altrove", nella categoria "Cinema e moda", Kasia Smutniak (la "ragazza Tim") come modella-personaggio ed Eva Riccobono come simbolo di una "moderna sicilianità".
Lo spettacolo, un progetto di Sikelia Iniziative con la direzione artistica di Gisella Borioli, è arricchito da momenti di intrattenimento in compagnia, fra gli altri, di Skin, Alizée, Lucio Dalla, Anna Oxa e Spagna, oltre a Micha Von Hoeche che balla con costumi ideati da Marella Ferrera.
Anche un colosso del mondo delle fibre si associa alla serata: si tratta di DuPont Textiles & Interiors che "firma" con il marchio Avantige plus Lycra (tessuto distribuito in esclusiva per l’Europa da Arteca) i 4.500 cuscini in laminato d’argento destinati agli spettatori.
a.b.
stats