Donatella Versace: domani a Lipsia il World Fashion Award come designer dell’anno

Riceverà il premio “Designer dell’Anno” domani a Lipsia, nell’ambito della seconda edizione annuale dei Women’s World Awards, patrocinata dal Premio Nobel per la pace Mikhail Gorbachev.
L’ex presidente dell’Unione Sovietica e attuale presidente dell’organizzazione dei World Awards premierà dieci donne che hanno raggiunto risultati di spicco nel proprio campo ma che hanno portato anche il loro contributo alla società. Fra le altre premiate nel 2005, Benazir Bhutto, ex primo ministro pachistano, Catherine Deneuve e Teri Hatcher.
“Sono molto onorata di ricevere questo premio prestigioso – ha dichiarato Donatella Versace -. Mi considero molto fortunata ad avere un lavoro che amo e che mi ha dato tanto. Per questo motivo è ancora più importante per me fare tutto ciò che mi è possibile per cause importanti e per coloro che hanno bisogno”.
Oltre alla sua dedizione sul fronte dello stile, a Donatella Versace è stato riconosciuto anche l’impegno filantropico e il supporto a varie attività di sostegno per l’Aids.
I World Awards sono stati istituiti a Vienna nel 2000 dal noto scrittore austriaco George Kindel e da Mikhail Gorbachev. Fra i vincitori delle passate edizioni, Giovanni Paolo II, Paul McCartney, Oprah Winfrey, solo per citarne alcuni. Dal 2004 durante questo evento di gala vengono premiate donne appartenenti all’universo delle arti, dello spettacolo, della moda e del sociale.
c.me.
stats