Due nuovi opening per H&M a Milano

Doppietta per Hennes & Mauritz a Milano: ieri ha aperto i battenti uno store in via Marco Ulpio Traiano 79 e il 25 marzo debutterà un negozio in piazza Duomo 31, nell’ex shop Cisalfa. Il colosso svedese, nel 2005, conta di aprire circa 150 punti vendita nel mondo: l’Italia è uno dei Paesi di maggiore interesse.
Salgono così a quattro gli indirizzi milanesi di H&M: i nuovi shop si aggiungono a quelli di corso Vittorio Emanuele e di corso Buenos Aires. Il negozio inaugurato ieri - che si trova nel complesso del centro commerciale Piazza Portello – si sviluppa su una superficie di 580 metri quadri ed è dedicato all’universo donna: con le collezioni di abbigliamento, underwear e accessori.
Lo store di piazza Duomo, di 1.230 metri quadri su quattro piani, è invece pensato per tutta la famiglia: in vendita vi saranno le linee femminili e infantili (compreso l’underwear per il bimbo), oltre a un’ampia gamma di accessori.
H&M, che è presente in 20 Paesi, conta oggi oltre 1.000 negozi, 45.000 dipendenti e circa 600 miliardi di capi venduti all’anno. La società ha fatturato nel 2004 (al 30 novembre) 7,07 miliardi di euro, di cui 26 milioni in Italia.
Durante quest’anno è prevista l’apertura di circa 150 spazi: l’espansione retail riguarderà soprattutto Germania, Regno Unito, Francia, Spagna, Italia, Polonia e Usa. Sempre nel corso del 2005 è programmato lo sbarco in Irlanda - in primavera esordirà il primo store a Dublino, al quale ne seguiranno altri due in autunno – e in Ungheria: il primo battesimo avverrà nell’ultimo quadrimestre 2005.
e.c.
stats