Durante Milano Moda Donna debutterà il nuovo monomarca Prada, ex ristorante Saint Andrews

Sembra proprio che il tormentone stia finendo. Raramente un negozio ha avuto un "parto" difficile come il nuovo Prada, dedicato agli accessori, che debutterà negli spazi dello storico ristorante milanese Saint Andrews di via Sant’Andrea. La data d’apertura non è ancora nota, ma di certo sarà durante Milano Moda Donna.
Nell’estate 2001 si era diffusa la notizia della vendita al Gruppo Prada del ristorante Saint Andrews, per una cifra strabiliante, (si dice) di 45 miliardi delle vecchie lire.
Prima dell’effettiva chiusura del noto locale milanese, prevista per il 31 dicembre 2001, correvano voci che Patrizio Bertelli volesse rivendere la location. In questi ultimi due anni si sono susseguiti rumors contrastanti: prima sull’imminente apertura dello store, poi su una sua possibile cessione.
Lo scorso metà aprile sembrava, infatti, che la Pirelli Real Estate fosse interessata all’appetibile indirizzo nel quadrilatero d’oro milanese.
Questa mattina, invece, la prova tangibile del prossimo opening Prada: un cospicuo numero di poliziotti vegliava sul traffico mentre venivano messi i vetri alle otto vetrine del nuovo monomarca, tre che si affacciano su via Sant’Andrea e cinque su via Spiga.
Riguardo all’allestimento si sa ancora poco: certo è che l’ingresso, contrariamente a quanto avveniva per il Saint Andrews, sarà su via Spiga.
Sicuro anche che la boutique sarà dedicata agli accessori. Una scelta merceologica che fa supporre la prossima chiusura, o il cambiamento di destinazione d’uso, del vicino punto vendita di accessori di via Spiga 1.
e.c.
stats