Elena Mirò alla conquista della Cina

Elena Mirò, la collezione in taglie morbide di Miroglio-Vestebene, ha già aperto tre negozi in Cina tra fine marzo e inizio aprile e altri due inaugureranno a Shanghai entro fine mese. Inoltre nuovi opening sono previsti per il prossimo autunno-inverno: si arriverà a quota 10 boutique entro la fine del 2006.
In meno di un mese di attività sul mercato cinese, quindi, Elena Mirò ha dato vita a tre boutique: a metà marzo è stato inaugurato il primo shop in shop in Qingdao, il 2 aprile è toccato a Shenyang e, infine, è stata la volta di Shanghai presso il department store Primtemps.
Il marchio Elena Mirò è da poco entrato nel mercato cinese attraverso una licenza con l’azienda locale Elengant Prosper (joint venture Miroglio).
Il concetto, l’immagine coordinata e lo stile sono pensati in Italia, mentre in Cina viene realizzata la produzione della collezione, con l’adattamento alle misure antropometriche locali per assecondare al meglio la vestibilità.
c.mo.
stats