Eleventy, Porto Cervo, Sottopiazza delle Chiacchere

 

 

Eleventy apre a Porto Cervo la diciannovesima boutique monomarca: il nuovo spazio di 60 metri quadri si caratterizza per uno stile intimo e sofisticato.

 

Progettata dallo studio P+F Parisotto+Formenton Architetti, la boutique si caratterizza per la divisione longitudinale, che crea due aree espositive contraddistinte da tonalità diverse.

 

La parte centrale è caratterizzata dai colori chiari del pavimento in resina, delle pareti e del soffitto che, realizzato in blocchi in stucco giustapposti e slittati, creano l’effetto dei tipici soffitti a incannucciato di un tempo.

 

Lo spazio espositivo laterale invece vede sfumature scure e superfici lisce con dettagli in ottone, come il grande elemento centrale che delinea la suddivisione interna e le lampade vintage, disegnate da Aldo Parisotto.

 

«Le aperture a Porto Cervo e a Cannes rientrano in un programma strategico di internazionalizzazione, che vede la presenza diretta del brand anche in alcuni luoghi chiave associati a un turismo esclusivo straniero» spiega Marco Baldassari, direttore creativo uomo e fondatore del Gruppo Eleventy, insieme a Paolo Zuntini, direttore creativo donna.

 

Con l’inaugurazione della boutique in Costa Smeralda arrivano a 19 i monomarca Eleventy (dieci in Italia, sei in Corea, due in Austria, uno in Francia), ai quali si aggiungono gli shop-in-shop in importanti department store negli Stati Uniti e Canada (Bloomingdale’s, Saks Fifth Avenue, Stanley Korshak, Nordstrom, Hudson’s Bay, Mario’s, Holt Renfrew), Giappone (Isetan, Barneys, Estnation), Russia (Tsum) ed Europa (in Germania Lodenfrey, Lars Braun, Engelhorn, dalla prossima stagione Kadewe, in Svizzera Jelmoli e in Olanda Oger).

 

stats