Emanuel Ungaro: Darré nuovo direttore artistico

Il nuovo direttore artistico di Emanuel Ungaro, società del gruppo Salvatore Ferragamo dal 1997, è Vincent Darré, ex Moschino: il suo incarico scatta il prossimo 2 novembre.
Darré, con il quale la griffe ha stipulato un contratto free lance, è stato dal 2001 al 2004 responsabile della creazione e dello sviluppo della collezione Moschino, oltre che delle campagne pubblicitarie (comprese quelle dei profumi), lavorando in stretta collaborazione con Rossella Jardini.
Ma nel suo curriculum spiccano altre collaborazioni di prestigio, come quelle con Fendi, Chloé, Prada, Mario Valentino, Anna Molinari e, agli esordi dopo il diploma allo Studio Berçot a Parigi, Yves Saint Laurent.
Lo stilista prende il posto di Giambattista Valli, il cui contratto scade con la primavera-estate 2005. La permanenza di Valli in Ungaro è stata di sette anni.
Ungaro è al centro di un riposizionamento non solo di immagine, ma a tutti i livelli: come pubblicato su fashionmagazine.it del 22 ottobre, il gruppo Ferragamo sta cercando un socio strategico e operativo per il rilancio del brand.
a.b.
stats