Emilio Pucci apre a Beirut la sua prima boutique libanese

Dopo la recente inaugurazione di uno shop in shop presso Saks Fifth Avenue a New York, Emilio Pucci conquista un’altra tappa sulla strada della sua espansione internazionale. Si tratta di Beirut, con il primo monomarca libanese avviato in partnership con il gruppo Aishti.
Sviluppato su circa 80 metri quadri di superficie espositiva, il negozio presenta un ambiente dalle linee moderne che evoca l’atmosfera di Palazzo Pucci, sede della maison fiorentina. Le pareti si fondono con il pavimento in resina chiaro, personalizzato da un tappeto – naturalmente firmato Pucci – dalle tonalità accese. Completano il look mobili in ottone e in acciaio specchiato e grandi specchi.
Ospiti del flagship store sono le collezioni di abbigliamento, pelletteria, accessori, calzature, occhiali e sete.
a.t.
stats