Escada: numerosi possibili investitori per la casa di moda

Si rincorrono le voci sul futuro di Escada, la casa di moda tedesca che ha presentato istanza di fallimento lo scorso agosto. Si parla di 10/20 "pretendenti" per la griffe, ma il curatore fallimentare Christian Gerloff si trincera dietro un no comment.
È in particolare il sito reuters.com ad avanzare ipotesi: tra i potenziali investitori ci sarebbero realtà attive nel tessile-abbigliamento, società finanziarie e famiglie facoltose di provenienza internazionale.
Non è detto che vincerà l'offerta più alta: di sicuro, sarà avvantaggiato chi si renderà disponibile ad acquistare Escada nella sua totalità.
La situazione dovrebbe chiarirsi a inizio novembre, anche perché sembra che la fashion company abbia bisogno di una sostanziosa iniezione di capitali freschi, pari forse a 30 milioni di euro. E c'è chi dice che nelle casse aziendali ci sia denaro sufficiente per arrivare non oltre dicembre.
a.b.
stats