Esprit: -8% i ricavi trimestrali

Nel primo trimestre del fiscal year 2009/2010, Esprit Holdings ha registrato un turnover di 9,36 miliardi di dollari di Hong Kong (circa 807 milioni di euro), in flessione dell’8% rispetto all’analogo quarter di un anno fa. A penalizzare il gruppo, il calo del giro d’affari wholesale.
Questo canale ha generato ricavi per 5,18 miliardi di dollari di Hong Kong (446 milioni di euro), accusando una battuta d’arresto del 13,3%, mentre sul fronte retail le vendite sono rimaste pressoché invariate (-0,7%), a quota 4,11 miliardi di dollari (354 milioni di euro). A livello distributivo, il fatturato del player con sede nel’ex colonia britannica è sceso in ogni area servita: -8,7% in Europa, -3% nella regione Asia-Pacifico e -4,2% in Nord America e altri Paesi.
Il turnover trimestrale, per divisione di prodotto, ha messo in evidenza i cali del segmento Casual (-5%) e del brand Edc (-11,4%). In controtendenza il lieve incremento del comparto Collection (+0,5%).
d.p.
stats