Esprit in pista a New York con il più grande flagship statunitense

Tutto è pronto sulla West 34th street di New York per l’apertura del più grande flagship store statunitense di Esprit. Uno spazio di 1.800 metri quadri circa, che si inaugura domani ai civici 21-25 dell’arteria commerciale della grande Mela.
Il punto vendita, come si legge oggi sulla stampa quotidiana, si sviluppa su tre piani e si caratterizza per il nuovo interior design: a parte qualche dettaglio, legato al look consueto, è stato progettato per suggerire un atmosfera di autenticità, grazie all’impiego di legno riciclato e alla presenza di immagini riprese dalla campagna estiva della label, ispirata al tema del road trip nel deserto.
Il layout si ispira all’architettura del gruppo Memphis, il movimento italiano degli anni Ottanta capitanato da Ettore Sottsass, che ha ideato la prima boutique Esprit. L’obiettivo è creare un ambiente più sofisticato, dove troveranno posto le diverse linee che fanno capo alla label.
L’opening del negozio e il restyling dello shop concept rientrano in un piano di rilancio del business di Esprit negli Stati Uniti, che contempla anche un’attenzione maggiore nei confronti dell’offerta rivolta a questo mercato.
c.me.
stats