Everlast sigla accordo per abbigliamento bimbo negli Usa

Il marchio statunitense attivo nell’abbigliamento e negli accessori per lo sport ha annunciato la firma di un accordo di licenza con la Tawil Associates per la produzione di una linea per neonati e bambini destinata al mercato americano. Di questi giorni anche la licenza, affidata alla Bbc International, per la produzione di calzature casual firmate Everlast negli Usa e in Canada. L’intesa tra la Everlast e la Tawil Associates, entrambe con sede a New York, prevede la produzione da parte della Tawil, conosciuta anche con il nome di The Mayfair Co, di una linea completa per bambini, che include l’abbigliamento per il gioco e la notte e che sarà lanciata verso la metà del prossimo anno. “La partnership appena conclusa contribuisce a completare l’offerta di abbigliamento firmato Everlast negli Usa – ha affermato George Horowitz, chairman e Ceo di Everlast -. Ora siamo presenti in ogni segmento e questo naturalmente serve a migliorare la visibilità del brand”. Solo la scorsa settimana Everlast ha annunciato un fatturato in crescita nel terzo trimeste 2002 del 18,5% a quota 16,9 milioni di dollari con profitti in aumento del 9,1% a 0,12 milioni di dollari. Nei primi nove mesi dell’anno il fatturato dell’azienda è salito del 22% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, anche grazie alla politica di diversificazione della gamma di prodotti realizzati affidandosi a licenze.
e.a.
stats