Ex manager Hogan passa alla griffe Burberry

Marco Giani ha lasciato l’incarico di brand manager presso Hogan, uno dei brand di punta del gruppo Tod’s, per assumere la responsabilità della filiale italiana di Burberry. La notizia non è ancora stata comunicata ufficialmente dal colosso del lusso londinese, in passerella questa sera a Milano con la linea Burberry Prorsum, ma da più parti è data ormai per certa.
Sotto la guida del ceo Rose Marie Bravo, Burberry ha chiuso un brillante 2003 e ha archiviato il primo trimestre con ricavi per 103,7 milioni di sterline, in progresso del 6% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno (+14% a cambi costanti). In concomitanza con l’annuncio della trimestrale, la fashion house ha comunicato la proroga del contratto della Bravo fino al 2006.
e.f.
stats