Fast Retailing "corteggia" Princesse Tam Tam

La società giapponese Fast Retailing, proprietaria della catena di abbigliamento casual Uniqlo, è in trattative con Princesse Tam Tam per quello che è stato genericamente definito un "business tie-up".
Si potrebbe trattare, dunque, di una partnership a livello distributivo ma non è del tutto esclusa un'operazione più radicale, come un'eventuale acquisizione.
Il brand francese di lingerie è distribuito in 86 negozi nazionali, oltre che in department store italiani, tedeschi e britannici. I ricavi della collezione sono pari a 65 milioni di euro (dati 2004).
fi
stats