Federated Department Store: rimbalzo nel trimestre con l’acquisizione di May

Rimbalzano a 5,8 miliardi di dollari i ricavi trimestrali dei department store Federated, il 64% in più rispetto all’analogo periodo del 2004, grazie all’acquisto della concorrente May Department Store (+0,6% a pari catena distributiva). Soddisfatto il management: i risultati ottenuti scontano i vari uragani e l’integrazione della neoacquisita.
Il colosso del retail, cui fanno capo le insegne Macy’s e Bloomingdale’s, ha visto salire l’utile per azione (prima delle operazioni di gestione straordinaria) a 1,78 dollari dai precedenti 42 centesimi di dollaro.
In nove mesi, invece, i ricavi hanno totalizzato 13 miliardi di dollari, con un incremento del 22,5% rispetto all’analogo periodo del 2004 (+1,4% a periodi comparabili). Il risultato prima delle operazioni di gestione straordinaria è passato da 1,38 a 3,57 dollari per azione.
Il gruppo della grande distribuzione che si è generato con il merger rappresenta oggi 950 department store.
e.f.
stats