Federpietre fa il suo ingresso in Confindustria

Liaison importante in campo orafo: la federazione nazionale delle imprese che commerciano pietre preziose, Federpietre, ha aderito a Confindustria Federorafi, con l’obiettivo di promuovere più efficacemente le istanze comuni e affrontare scenari competitivi nazionali e internazionali sempre più complessi.
Federpietre diventa così socio aggregato straordinario di Federorafi, un battesimo importante per il neo presidente Raffaele Maino che commenta: “La collaborazione tra gli enti del mondo orafo è un valore prioritario per avere un ruolo più visibile, svolgere una sana azione di lobbying a vantaggio di tutto il settore e prendere posto autorevolmente al tavolo nazionale della produzione orafa”.
La richiesta di Federpietre è stata immediatamente accolta dal consiglio direttivo Federorafi, in quanto “si inserisce nella strategia e nella volontà di acquisire maggiori competenze nel complesso e variegato mondo dei preziosi”, afferma Antonio Zucchi, presidente della federazione, certo che il nuovo socio darà un contributo importante a tutto il comparto orafo, argentiero e gioielliero italiano.
e.b.
stats