Fila torna sopra 1 dollaro al Nyse

Dopo la fase critica nella seconda metà del 2002, le azioni di Fila si sono riportate sopra quota 1 dollaro al Nyse, soglia minima richiesta dal mercato azionario statunitense affinché un titolo sia mantenuto alle quotazioni. A metà ottobre 2002 la holding di Biella era stata allertata dal New York Stock Exchange perché il titolo, nei 30 giorni precedenti, era rimasto consecutivamnete al di sotto della soglia critica. Si tratta di una prassi del mercato Usa, fanno sapere dal gruppo dello sportswear, che in casi come questo invita la società interessata a occuparsi del mantenimento della soglia minima di capitalizzazione di mercato. Dopo lo split azionario del 15 ottobre e dopo l'aumento di capitale, attualmente tutti i requisiti per restare sul mercato Usa sono soddisfatti, ma le performance del titolo continueranno a essere monitorate dalle autorità del Nyse per i prossimi tre mesi.
e.f.
stats