Filo: il settore della filatura in mostra alle Stelline

Si svolgerà al Centro Congressi Le Stelline a Milano la 32esima edizione di Filo, il salone dei filatori per tessitura e tessili tecnici organizzato da AssoServizi il 14 e 15 ottobre. La presentazione alla stampa, ieri mattina, ha offerto l’occasione per fare un punto su alcuni elementi congiunturali del settore.
“La vetrina di Filo - ha spiegato il project manager Paolo Monfermoso - costituisce un insieme bilanciato di imprese grandi (13%), medie (46%) e piccole (41%), che presidiano il multiprodotto, oltre che il tessile tecnico, i tessuti per arredamento, la maglieria, la tessitura a maglia e l'abbigliamento uomo-donna”.
Le circa 80 aziende presenti (l’80% delle quali proveniente dall’Italia) generano un fatturato pari a circa 800 milioni di euro; se si considerano anche le aziende straniere, i volumi raggiungono il miliardo.
Entrando in tema di previsioni economiche, il presidente di Hermes Lab, Marco Ricchetti, ha sottolineato: “La ripresa pare ancora lontana, anche se il quadro macroeconomico in Italia migliora rapidamente. Si potrà tornare alla normalità nel 2010, anche se sarà difficile recuperare appieno i livelli di produzione passati. Le imprese di filatura, comunque, continuano a innovare dal punto di vista del prodotto, ma soprattutto del servizio al cliente”.
m.g.
stats