Filo parte in anticipo

Inizia domani a Villa Erba di Cernobbio, con forte anticipo rispetto al passato, la 17esima edizione di Filo, salone di filati per tessitura. L’obiettivo alla base della scelta delle nuove date è quello di allinearsi alle analoghe fiere europee. L’aspettativa è grande per vari motivi: primo fra tutti la verifica dei risultati positivi ottenuti nel corso dell’ultima edizione, in un periodo in cui le altre fiere avevano invece denunciato una stasi in seguito alla tragedia dell’11 settembre. Per questa edizione è stato ulteriormente ampliato il mailing di inviti ai grandi gruppi dell’abbigliamento e particolari sforzi sono stati fatti dagli organizzatori in direzione della ricerca e della creatività, con l’intento di presentare agli operatori del settore moda un ricco patrimonio di proposte differenziate per l’abbigliamento e per l’arredamento. Importante novità di questa edizione – in cui sono di scena le collezione di filati per tessitura per l’autunno-inverno 2003-2004 - è l’area “A colpo d’occhio” dove, prima che in qualsiasi altra fiera del settore, si possono cogliere "provocazioni" stilistiche destinate ai confezionisti. Non manca un corner riservato alla nobilitazione, per presentare i finissaggi più innovativi.Il salone si concluderà venerdì 22 marzo.
c.mo.
stats