Fin.part: la presidenza va a Ubaldo Livolsi

Anche se non esistono ancora conferme ufficiali, fonti vicine alla società assicurano che il cda di Fin.part di oggi ha nominato Ubaldo Livolsi alla presidenza della holding al posto di Gianluigi Facchini.
La riunione del consiglio di amministrazione portava all’ordine del giorno la nomina del nuovo presidente, la costituzione di un comitato esecutivo e il riassetto della struttura dei poteri.
Il presidente della Livolsi & Partners, già nel board del gruppo, era uno dei candidati alla presidenza ipotizzati dalla stampa insieme a Michele Carpaneda (vicepresidente esecutivo di Olcese nonché membro del cda di Fin.part) dopo le dimissioni di Gianluigi Facchini (vedi fashionmagazine.it del 28 aprile). Livolsi & Partners è la merchant bank advisor di Fin.part insieme a Medinvest per il risanamento finanziario e il rilancio della società.
Il titolo della finanziaria ha chiuso la seduta odierna in ribasso dell’1,64% a 0,27 euro per azione.
e.f.
stats