Fin.part: le banche confermano il loro supporto

La holding della moda Fin.part, che ha concluso in questi giorni la cessione del brand delle calzature Andrea Pfister, si è vista confermare il supporto finanziario da parte delle banche. Le linee di credito sono state estese per 20 milioni di euro.
Come informano dal gruppo, le banche hanno confermato gli affidamenti. Due primari istituti di credito, inoltre, stanno valutando la possibilità di affiancare gli attuali azionisti nel nuovo aumento di capitale - pari a un massimo di 70 milioni di euro, come prevede il piano strategico 2003-2007 - incrementandone l’importo (vedi fashionmagazine.it del primo ottobre).
In base a quanto indicato da un comunicato emesso ieri da Fin.part, la cessione del marchio Andrea Pfister, anticipata da fashionmagazine.it del 12 settembre, è avvenuta a un prezzo di 1,7 milioni di euro (vedi fashionmagazie.it di oggi).
e.f.
stats