Finisce la collaborazione tra Antonio Arcaro e il Gruppo Industries

Con l’approvazione del bilancio 2008, Antonio Arcaro ha concluso la propria collaborazione con Industries, il gruppo presieduto da Remo Ruffini titolare dei marchi Moncler, Henry Cotton’s, Marina Yachting e Coast Weber Ahaus.
Dall’ottobre 2005 a oggi Arcaro ha portato avanti in Industries un importante piano di ristrutturazione e riorganizzazione del business.
La sua figura di amministratore delegato non sarà sostituita, fa sapere l’azienda, che ha recentemente arruolato Luca Fuso in qualità di capo divisione sportswear, a presidio di tutti i marchi in portafoglio, a eccezione di Moncler. Gli obiettivi in termini di efficienza e sviluppo sono stati raggiunti e alla scadenza naturale del contratto Industries congeda Arcaro, ringraziandolo per il lavoro svolto.
Il manager, con alle spalle un’esperienza di vecchia data in Ittierre e competenze specifiche nella ristrutturazione di aziende (come dimostrano le collaborazioni professionali con i fratelli Fratini per Calvin Klein e Guess e in ultimo con Industries) è ufficialmente “disoccupato” da una settimana e sta valutando ulteriori importanti progetti, in un momento in cui mettere mano alla riorganizzazione dei processi per molte realtà della moda appare vitale. “Aspetto settembre quando, dopo il Pitti, succede sempre qualcosa”, chiosa Arcaro.
e.a.
stats