Fiorucci: al via nuove licenze con Zeon e Gb Partners

Fiorucci, che fa capo alla giapponese Edwin, ha siglato due accordi: nascono così una nuova collezione di orologi (creati su licenza da Zeon e distribuiti da Gb Partners per ora solo in Italia) e una di bijoux, prodotta e distribuita da Gb Partners nel Belpaese e in Europa.
Tutti i modelli della new label di segnatempo, chiamata “Fiorucci loves Italy”, sono dotati di fondelli al quarzo e comprendono quattro serie dedicate a tre diversi target (fra queste la collection Fiorucci Cartoon, con proposte in plastica anallergica pensate per i più piccoli). Il debutto negli store italiani è previsto per la prossima settimana.
I nuovi bijoux, che saranno in vendita a partire da giugno, si ispirano a una delle icone classiche dello stile Fiorucci: i due angioletti, l’immagine vittoriana graficamente riadattata dall’architetto Italo Lupi, ancora oggi simbolo dell’identità del brand.
Entrambe le linee si troveranno in esclusiva presso le gioiellerie concessionarie, con l’obiettivo di raggiungere in Italia, entro il 2010, 1.000 punti vendita e un fatturato complessivo di 2,5 milioni di euro.
d.p.
stats