Foà torna in Burberry per occuparsi dei mercati emergenti

Emilio Foà è il nuovo senior vicepresident di Burberry per i mercati emergenti. Nella sua nuova posizione metterà a punto una strategia quinquennale di crescita della griffe insieme a partner nuovi e già esistenti.
Foà ritorna alla maison britannica da Benetton Italia, dove ha trascorso l’ultimo anno in qualità di direttore finanziario. Prima di passare all’azienda veneta, ha lavorato in Burberry per oltre due anni nel ruolo di vicedirettore finanziario e, prima ancora, presso Gucci come group controller.
La squadra che si è concentrata finora sugli emerging market è arrivata ad avviare, tra maggio 2005 e ottobre 2008, 22 negozi in 12 Paesi, gettando le base per una ulteriore crescita del marchio.
m.g.
stats